Andrologia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana

L’Ambulatorio di Andrologia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana è affidato al Prof. Lamberto Coppola, specialista in Andrologia, in Ostetricia e Ginecologia, perfezionato in Sessuologia ed in Endoscopia ginecologica avanzata.

IL “MEDICO DELLA COPPIA” PER UNA SESSUALITÀ CREATIVA, RICREATIVA E PROCREATIVA. L’infertilità di coppia e le disfunzioni sessuali sono un problema sanitario in costante aumento. In Italia si calcola che il 20-25% delle coppie in età fertile abbia problemi nel concepire un figlio e che vi siano 3-5 milioni di uomini affetti da disfunzione erettile. Nonostante numeri così vasti l’infertilità e l’impotenza vengono vissuti in solitudine ed in silenzio, senza parlarne con amici, famigliari o con il proprio medico di famiglia. Alla base dei deficit sessuali e riproduttivi vi sono problematiche di diversa natura. Spesso si tratta di condizioni cliniche predisponenti, quali squilibri dell’assetto ormonale, alterazioni genetiche, malattie autoimmunitarie, compresenza di patologie cardiovascolari e pregresse chemio-radioterapie. Altre volte, invece, la causa è riconducibile a condizioni socio-ambientali legate ai mutamenti tipici della nostra società. Parliamo dell’innalzamento dell’età matrimoniale, del diffondersi di malattie a trasmissione sessuale, di errati stili di vita quali l’uso di droghe, l’abuso di alcool, il tabagismo e l’alimentazione ipercalorica che determina diabete ed ipertensione. Inoltre numerose evidenze scientifiche hanno dimostrato che, negli ultimi 30 anni, la funzionalità degli organi riproduttivi ha subito un drastico deterioramento anche a causa dell’inquinamento ambientale che è in grado di determinare un’alterazione dell’integrità dei gameti maschili e femminili, ed una disfunzione dell’endotelio vascolare del pene.  In questi contesti patologici si inserisce lo specialista Andrologo, una figura professionale centrale nella diagnosi e nel trattamento delle disfunzioni sessuali e riproduttive, con un ruolo determinante anche in campo ginecologico, nella valutazione clinica del partner maschile quando si deve ricorrere a tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita sulla donna. Una figura, quindi, dedicata alla salute sessuale e riproduttiva del singolo individuo ed al benessere della coppia nella sua globalità.  Il Medico della Coppia per le disfunzioni riproduttive.

Quando si parla di infertilità (maschile o femminile) si parla di una problematica che inevitabilmente interessa la coppia. Per tanto, pur trovandosi di fronte due persone geneticamente e biologicamente diverse tra loro, è importante considerare la coppia come una sola entità, un unico paziente. Come è noto, oggi l’infertilità di coppia è attribuibile più frequentemente al fattore maschile. In questi casi, soprattutto negli ambienti sanitari di estrazione prevalentemente ginecologica, la soluzione del problema maschile viene spesso ed erroneamente individuata nel ricorso univoco alla provetta. Ma le delusioni delle coppie sono tante. La poliabortività nelle prime settimane e nel primo trimestre di gravidanza, ad esempio, può avere strette correlazioni con patologie maschili riconducibili all’alterazione della qualità degli spermatozoi. Queste cellule, spesso, sono alterate a livello strutturale e soprattutto ultrastrutturale, in particolare a livello del DNA, la componente più importante ai fini della formazione dell’embrione e del proseguimento della gravidanza. Ed è per questo che, in un programma riproduttivo, risulta fondamentale la figura dell’Andrologo. Anche quando l’infertilità è riconducibile ad un fattore esclusivamente femminile, il contributo andrologico non deve essere trascurato. A volte, infatti, anche lievi alterazioni del liquido seminale possono inficiare il lavoro svolto dal ginecologo nel cercare di migliorare il potenziale di fertilità della donna. Davanti al problema di un bebè che non arriva, quindi, bisogna necessariamente individuare e correggere le patologie di base che alterano il potenziale di fertilità maschile e femminile. E prima di ogni ricorso alla provetta bisogna valutare se sia possibile raggiungere le condizioni ottimali affinché gli spermatozoi siano capaci di fecondare naturalmente.

l Medico della Coppia per le disfunzioni sessuali. Un altro compito dell’Andrologo è quello di mantenere il benessere sessuale in coloro che hanno raggiunto l’età matura, in uomini e donne che vogliono continuare a star bene insieme e che desiderano una vita sessualmente attiva a tutte le età. In questi casi, però, l’Andrologo non deve essere considerato un semplice proscrittore di pillole miracolose. Tutt’altro. Il suo ruolo deve essere quello di individuare e curare le cause che interferiscono con la regolare funzione sessuale. Bisogna sempre tener presente, infatti, che i “flop sessuali” spesso rappresentano i primi sintomi di malattie endocrine e patologie cardiovascolari.

CV Prof Lamberto Coppola

Andrologo, Ginecologo, Sessuologo, Fisiopatologo della Riproduzione Umana. Attività Professionale – Presso la Casa di Cura FABIA MATER di Roma, opera in qualità di Consulente dell’Ambulatorio di Andrologia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana e Direttore del Servizio di Criobiologia della Riproduzione Umana, ove è inserita una Banca del Seme dedicata alla crioconservazione autologa di gameti umani. Opera anche in Puglia, dove dirige il Centro TECNOMED di Nardò (Lecce), struttura sanitaria specializzata nella diagnosi e terapia dell’infertilità di coppia, e la Sezione di Fisiopatologia della Riproduzione della Casa di Cura SALUS di Brindisi, uno dei pochi centri privati italiani in cui le tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita vengono effettuate in regime di convenzione con il S.S.N.
Attività Didattica – Docente di Metodologie Biochimiche applicate alla Riproduzione Umana presso il Corso di Laurea in Scienze Biologiche dell’Università del Salento. È stato Titolare della Cattedra di Biochimica Sistematica Umana, presso la Facoltà di Farmacia dell’Università della Calabria e Professore a Contratto di Fisiopatologia della Riproduzione Umana presso la Scuola di Specializzazione in Endocrinologia, con indirizzo Andrologia, dell’Università di Pisa.
Attività Di Ricerca – Nel corso della sua attività professionale, Lamberto Coppola ha sviluppato ed approfondito il settore dell’Andrologia occupandosi soprattutto di Riproduzione Umana, Infertilità Maschile e Sessuologia. Come documentato dalle pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali ha dato il suo contributo scientifico soprattutto nel campo del Laboratorio di Andrologia, della Medicina e Biologia Riproduttiva e della Procreazione Medicalmente Assistita, approfondendo non solo gli aspetti tecnici ma anche quelli etici, legislativi e socio-antropologici. In particolare si è interessato ai seguenti temi di ricerca: Endocrinologia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana, Prevenzione Andrologica, Markers Biochimici in gravidanza, Biochimica della Riproduzione Umana, Criobiologia della Riproduzione Umana, Laboratorio di Seminologia, Laboratorio di Procreazione Medicalmente Assistita e Tecniche di Fecondazione, Sindrome di Klinefelter ed Ipogonadismi.  

 

Elenco prestazioni erogate

  • spermiogramma
  • consulenze andrologiche
  • consulenze per infertilità di coppia
  • diagnosi e terapia dell’infertilità
  • crioconservazione del seme
  • consulenze sessuologiche
 

Disponibilità del servizio

Mercoledì mattina e pomeriggio

Giovedì mattina e pomeriggio

Gli  Spermiogrammi si effettuano tutti i  Martedì e Giovedì  prenotando allo 06 215921

 

Come prenotare

 

Presso i nostri uffici:

dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 20,00

il sabato dalle 8,00 alle 14,00

presso gli ambulatori di P.zza Sabaudia n. 25

 

 

Contattare il numero 329 0362183

dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 20,00

il sabato dalle 8,00 alle 14,00