Pneumologia

Visita pneumologia:  consiste nell’anamnesi cioè la raccolta accurata dei sintomi  riferiti dal paziente e l’esame clinico fisico del torace necessario per riconoscere i principali quadri patologici che a loro volta possono condurre a specifiche indagini strumentali.

Spirometria semplice: è  un esame non invasivo  che misura i flussi di aria  e volumi polmonari  durante una respirazione tranquilla  o forzata. E’ utile per la diagnosi e il monitoraggi delle malattie respiratorie ( ostruttive, restrittive, miste )  e lo screening del soggetto a rischio per esposizione  occupazionale e voluttuaria ( fumo di sigaretta ).
Spirometria con test di bronco dilatazione farmacologica o di reversibilità: si  esegue in pazienti con un’ostruzione bronchiale alla spirometria. Dopo 30-30 minuti d’inalazione  di un broncodilatatore si effettua una 2° spirometria  e si valuta la reversibilità dell’ostruzione. Permette di differenziare  le patologie ostruttive ( asma BPCO) e quindi fare diagnosi.
Prove Allergiche per inalanti: si testano pollini, acari  della polvere, muffe, animali domestici, lattice. Consiste nell’applicazione  di una goccia  dell’allergene  sull’avambraccio  e nel pungere poi attraverso  la goccia gli strati più superficiali della cute  con una lancetta. Il risultato si ottiene  in 15 minuti, se positivo si fa la diagnosi allergica respiratoria ( asma- rinite).

Pulsossimetria Dinamica Notturna: si esegue con un apparecchio di piccole dimnesioni e leggero posizionato sull’avambraccio collegando un sensore sul dito del paziente . Si rilevano così la saturazione dell’ossigeno e la frequenza cardiaca durate la notte. Un softwere consente il trasferimneto dei dati memorizzati ad un PC per ulteriori analisi e refertazioni.
E’ utile per identificare carenze di ossigeno durante la notte in adulti e bambini che durante il giorno non hanno sintomi importanti.
Può essere utilizzato nello screening di base dei disturbi del sonno.
E’ un esame non invasivo eseguibile a domicilio e non ha controindicazioni.

Test del Cammino dei 6 minuti:
si svolge effettuando una marcia in piano per 6 minuti con un saturimetro al dito che misura il livello di ossigenazione del sangue e la frequenza cardiaca. Si misurano anche la difficoltà, la fatica muscolare ed i metri percorsi.
E’ un test per la valutazione della tolleranza all’esercizio fisico ed identificare deficit di ossigeno durante lo sforzo. Il grado di tolleranza all’esercizio fisico è valutato attraverso la distanza percorsa e quest’ultima viene utilizzata come indice funzionale allo sforzo in diverse patologie non solo respiratorie.

Elenco prestazioni erogate

  • Spirometria con test di bronco dilatazione farmacologica o di reversibilità
  • Prove Allergiche per inalanti
 

Disponibilità del servizio


Venerdì mattina

 

Come prenotare

 

Presso i nostri uffici:

dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 20,00

il sabato dalle 8,00 alle 14,00

presso gli ambulatori di P.zza Sabaudia n. 25

 

 

Per telefono: al numero 06 215921

dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 20,00

il sabato dalle 8,00 alle 14,00